brut bianco

Immagine del prodotto - miniaura

Dall'unione di due vitigni, Chardonnay e Pinot noir, provenienti dalle colline trentine poste sulla sinistra orografica de fiume Adige, nasce il nostro TrentoDoc. Freschezza, sapidità, profumi floreali e di frutta bianca caratterizzano il prodotto che induce al secondo bicchiere.

Scheda tecnica

Vitigni

  • Chardonnay 80%
  • Pinot Noir 20 %

Sistema d’allevamento

Chardonnay: classica pergola trentina con densità di impianto di 3500-4500 ceppi/ettaro
Pinot Noir: spalliera potata a Guyot con densità di impianto di 5000-5500 ceppi/ettaro

Zona di produzione

Vari appezzamenti posti tra i 300 ed i 600 m/slm con esposizione Sud/Sud-Ovest in Valle di Cembra zona particolarmente vocata alla coltivazione delle uve destinate alla vinificazione delle basi Spumante.

Ciclo produttivo

  • Vendemmia eseguita la prima meta del mese di Settembre.
  • Vinificazione in bianco in botti di acciaio a temperatura controllata.
  • Per scelta aziendale non viene eseguita la fermentazione malolattica al fine di garantire la territorialità e la freschezza.
  • Tirage ed imbottigliamento della primavera successiva alla vendemmia.
  • Permanenza sui lieviti 40 mesi.

Disponibilità

  • Bottiglie da 0,750 Lt
  • Magnum da 1,5 Lt

Dati analitici

  • Alcol..........................................12,50% vol
  • Acidità totale...............................6,70 g/Lt
  • Estratto secco...........................19,90g/Lt
 
English  Deutsch 

seguici anche su...

Facebook Google+ Twitter